News / Focus on
BIANCHI CONTRO LA CONTRAFFAZIONE
I prodotti Bianchi di alta gamma sono molto ambiti e per questo ampiamente copiati dai venditori di falsi

Tutte le biciclette o i telai Bianchi sono il frutto di una ricerca affinata e raggiungono il mercato dopo un meticoloso processo di sviluppo.

Le competenze maturate in oltre 130 anni di storia e le vittorie nelle competizioni più importanti posizionano Bianchi tra i brand punto di riferimento per stile, design e tecnologia, ma allo stesso tempo espongono i suoi prodotti allo spiacevole inconveniente della contraffazione.

 

 

Bianchi affronta con serietà questa materia e non esita ad avviare azioni legali contro persone, negozi o siti che vendono modelli Bianchi non originali e non conformi.

Bianchi combatte la contraffazione collaborando con diverse società.
L’obiettivo primario è la prevenzione, e dunque individuare e bloccare le inserzioni e le relative vendite on-line dei prodotti Bianchi contraffatti.

 

I prodotti contraffatti non sono conformi ai nostri standard in termini di qualità di realizzazione e sicurezza e violano apertamente quanto disposto dalla legislazione Europea.

 

I telai falsi sottoposti ai più elementari test di resistenza, hanno evidenziato preoccupanti cedimenti strutturali che possono causare invalidità gravi e/o morte agli utilizzatori.

L’acquisto di un prodotto falso è un danno per il know-how dei nostri responsabili di prodotto e inoltre è un reato che viene perseguito per legge dalle autorità competenti.

 

  • Acquistare solo nei Bianchi Bike Store o presso i rivenditori autorizzati.
  • Controllare preventivamente l’attendibilità del rivenditore on-line. La maggior parte dei prodotti contraffatti sono venduti su siti o store in rete.
  • Diffidare da sconti troppo elevati o prezzi eccessivamente bassi
  • Controllare sempre la tipologia di garanzia fornita dal venditore. Bianchi offre a livello mondiale 5 anni sui propri telai