News / News highlights
Team Bianchi MTB al via di una nuova avventura in CdM
09 marzo 2018
Teocchi, Fontana, Tempier e Colledani gareggeranno a Stellenbosch (Sudafrica) sabato 10 marzo
Bianchi + Team Road + Product
Scocca l'ora della Coppa del Mondo XCO per la formazione Elite-Under 23 del Team Bianchi Countervail. Nadir Colledani, Marco Aurelio Fontana, Chiara Teocchi e Stephane Tempier saranno al via della prova inaugurale del circuito UCI a Stellenbosch (Sudafrica) sabato 10 marzo. Teocchi aprirà le danze nella prova femminile Under 23 alle 8.30 locali (7.30 in Italia), mentre Fontana, Tempier e Colledani giocheranno le proprie carte nella gara maschile Elite alle 14.50 (13.50 in Italia).
 
Due volte secondo nella Coppa del Mondo 2017 a Mont-Sainte-Anne e in Val di Sole, viceré anche nella classifica assoluta, Stephane Tempier è uno dei big più attesi sulla griglia di partenza. Del resto, quest'anno, il suo obiettivo è migliorare ulteriormente i già brillanti risultati ottenuti in precedenza, e centrare la sua prima vittoria in Coppa. "La scorsa settimana in Spagna non ero al meglio, ma è acqua passata: ora sto bene e sono pronto a vivere questa nuova esperienza in Coppa del Mondo. Il percorso è bello, tecnico e polveroso, lo affronterò con Methanol 29.1 FS" spiega il francese. Stessa scelta per Nadir Colledani, che farà il suo esordio assoluto fra gli Elite in Coppa del Mondo dopo una splendida stagione d'addio fra gli Under 23, con due vittorie e il secondo posto finale in classifica generale.
 
Chiara Teocchi e Marco Aurelio Fontana gareggeranno invece con Methanol CV,  la prima mountain bike al mondo creata con l’innovativa Countervail® vibration cancelling technology, introdotta in esclusiva nel ciclismo da Bianchi. "La pista è molto polverosa, tecnica e impegnativa dal punto di vista fisico. Ma le prove sono andate bene, siamo tutti gasati e pronti a inseguire prestazioni importanti" commenta Fontana alla vigilia della gara.
 
LE BICI DEL TEAM
Bianchi equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension. Lo Junior Team utilizza invece Methanol 29 SX.