News / News highlights
Bennett vicino al successo nell'ultima tappa del Tour of the Alps
20 aprile 2018
A Innsbruck il neozelandese del Team LottoNL-Jumbo chiude ancora al secondo posto e si candida per un ruolo da protagonista al prossimo Giro d'Italia
Bianchi + Team Road + Product
George Bennett del Team LottoNL-Jumbo è andato nuovamente vicino al successo nella quinta e ultima tappa del Tour of the Alps, 164,2 km da Rattenberg a Innsbruck (Austria), venerdì 20 aprile. Equipaggiato con Oltre XR4, il neozelandese si è lanciato all'inseguimento di Mark Padun, scattato a quattro chilometri dal traguardo, chiudendo secondo a soli 5" dall’ucraino, davanti al terzetto formato da Jan Hirt, Giulio Ciccone e Ben O' Connor. Un finale da protagonista, in un Tour of the Alps che ha visto Bennett lottare fianco a fianco con alcuni fra i migliori scalatori del mondo.
 
L'atleta del Team LottoNL-Jumbo, nato a Nelson 28 anni fa, si è infatti classificato quarto nella terza tappa a Merano e secondo nella penultima frazione a Lienz (davanti al compagno di squadra Koen Bouwman), prima di ripetersi a Innsbruck. Una costanza premiata dal quinto posto nella classifica finale nella prestigiosa corsa a tappe disputata fra Italia e Austria, a un minuto dal vincitore assoluto Thibaut Pinot. Un ottimo viatico in vista del prossimo Giro d'Italia, per il quale Bennett si candida a un ruolo da protagonista.
 
I MODELLI BIANCHI CV DEL TEAM LOTTO.NL-JUMBO
Il Team LottoNL-Jumbo utilizza quattro modelli progettati da Bianchi con Countervail® Vibration Cancelling Technology:
 
  • Oltre XR4, progettata per massimizzare il vantaggio aerodinamico e il controllo.
  • Specialissima, telaio ultraleggero, perfetto per i corridori che puntano alla classifica generale, super rigido per garantire eccellente trazione e stabilità ad alte velocità, e il massimo controllo in discesa.
  • Aquila CV, il più avanzato modello da cronometro, progettato per garantire il massimo controllo e una maggiore riduzione del dispendio energetico e della fatica muscolare.
  • Infinito CV, la bicicletta ideale per le Classiche, garantisce un controllo del mezzo superiore su fondi sconnessi, riducendo l’affaticamento.