News / News highlights
Roglic vince da dominatore il Giro di Romandia
29 aprile 2018
Lo sloveno del Team LottoNL-Jumbo ha conservato la maglia di leader nell’ultima tappa, prolungando la striscia di vittorie in gare a tappe World Tour dopo l’Itzulia Basque Country
Bianchi + Team Road + Product
Primoz Roglic (Team LottoNL-Jumbo) ha vinto quest’oggi, domenica 29 aprile, il 72° Giro di Romandia. Completando con il gruppo compatto la quinta tappa, 181,8 km da Mont-sur-Rolle a Genève (Svizzera), l'atleta sloveno ha messo definitivamente al sicuro il suo primato in classifica generale. Roglic ha concluso la prestigiosa corsa a tappe in terra elvetica con il tempo totale di 17:09:00, precedendo sul podio Egan Bernal (a 8”) e Richie Porte (a 35”).

Un successo che prolunga la splendida striscia vincente di Roglic e del Team LottoNL-Jumbo in gare a tappe World Tour: lo sloveno si era infatti imposto nella classifica generale dell'Itzulia Basque Country, in Spagna, a inizio aprile. E' il quarto successo di una stagione già esaltante per Roglic, tutti in competizioni World Tour, e l'11a vittoria del 2018 per il Team LottoNL-Jumbo, formazione World Tour supportata da Bianchi.

Al “Romandia” Roglic è stato protagonista sin dal cronoprologo di Friburgo, concluso in terza posizione su Aquila CV con un solo secondo di distacco da Michael Matthews, quindi ha conquistato la maglia di leader mercoledì 25 aprile a Delémont. Un primato difeso senza difficoltà il giorno dopo a Yverdon-les-Bains e brillantemente nella cronoscalata da Ollon a Villars, dove lo sloveno si è piazzato secondo con Oltre XR4 difendendosi dall'attacco a distanza di Bernal. Ventiquattro ore più tardi, Roglic ha bissato il piazzamento a Sion, precedendo allo sprint lo stesso Bernal, Rui Costa e Porte.
 
I MODELLI BIANCHI CV DEL TEAM LOTTO.NL-JUMBO
Il Team LottoNL-Jumbo utilizza quattro modelli progettati da Bianchi con sistema Bianchi CV:
  • Oltre XR4, progettata per massimizzare il vantaggio aerodinamico e il controllo.
  • Specialissima, telaio ultraleggero, perfetto per i corridori che puntano alla classifica generale, super rigido per garantire eccellente trazione e stabilità ad alte velocità, e il massimo controllo in discesa.
  • Aquila CV, il più avanzato modello da cronometro, progettato per garantire il massimo controllo e una maggiore riduzione del dispendio energetico e della fatica muscolare.
  • Infinito CV, la bicicletta ideale per le Classiche, garantisce un controllo del mezzo superiore su fondi sconnessi, riducendo l’affaticamento