News / News highlights
 Tour of Norway, Groenewegen vince la prima tappa
16 maggio 2018
Il velocista del Team LottoNL-Jumbo si è imposto con Oltre XR4 precedendo Enger e Aberasturi
Bianchi + Team Road + Product
Miglior ritorno alle gare non poteva esserci, per Dylan Groenewegen. Lo sprinter del Team LottoNL-Jumbo ha infatti vinto la prima tappa del Tour of Norway, 186 km con partenza da Svelvik e arrivo a Horten (Norvegia) mercoledì 16 maggio. L'atleta olandese, equipaggiato con Oltre XR4, ha battuto allo sprint il norvegese Sondre Holst Enger e lo spagnolo Jon Aberasturi. Groenewegen è il primo leader della corsa a tappe scandinava.
 
Groenewegen era già stato fra i grandi protagonisti della prima parte di stagione, grazie al perfetto abbinamento fra le sue doti di velocista e il vantaggio aerodinamico della sua Oltre XR4. Prima del successo a Horten, il 24enne di Amsterdam si era imposto nella frazione inaugurale del Dubai Tour, in due tappe della Volta ao Algarve em Bicicleta, nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne e nella seconda tappa della Parigi-Nizza.
 
OLTRE XR4
Modello aero con geometria racing ad alte prestazioni, impreziosito dal rivoluzionario sistema Bianchi CV, Oltre XR4 consente di mantenere la posizione aerodinamica più a lungo, per garantire il massimo vantaggio aerodinamico. Oltre XR4 è stata progettata per essere all'avanguardia assoluta dal punto di vista aerodinamico grazie alle innovative tecnologie CFD e Flow Visualization - adottate dall'industria aerospaziale e dalla F1.
 
I MODELLI BIANCHI CV DEL TEAM LOTTONL-JUMBO
Il Team LottoNL-Jumbo utilizza quattro modelli progettati da Bianchi con sistema Bianchi CV:
•    Oltre XR4, progettata per massimizzare il vantaggio aerodinamico e il controllo
•    Specialissima, telaio ultraleggero, perfetto per i corridori che puntano alla classifica generale, super rigido per garantire eccellente trazione e stabilità ad alte velocità, e il massimo controllo in discesa.
•    Aquila CV, il più avanzato modello da cronometro, progettato per garantire il massimo controllo e una maggiore riduzione del dispendio energetico e della fatica muscolare.
•    Infinito CV, la bicicletta ideale per le Classiche, garantisce un controllo del mezzo superiore su fondi sconnessi, riducendo l’affaticamento.