News / News highlights
Kask nuovo partner del Team Bianchi MTB
06 febbraio 2019
Colledani, Tempier e Teocchi sono equipaggiati nel 2019 con il casco Protone e con un nuovo modello Off-Road, oltre che con occhiali KOO Open Cube e California
Bianchi + Team MTB + Product
Il Team Bianchi Countervail annuncia il nuovo accordo di sponsorizzazione con KASK, marchio italiano leader sul mercato dei caschi da ciclismo. Nel 2019 Nadir Colledani, Stephane Tempier e Chiara Teocchi utilizzeranno i caschi della gamma racing dell'azienda bergamasca, che equipaggerà il team anche con gli occhiali KOO. 
  
Gli atleti del Team Bianchi Countervail potranno contare sul casco Protone, mix perfetto tra aerodinamica, leggerezza, massima ventilazione e look accattivante, e su un nuovo speciale modello per l'Off-Road che verrà presentato quest’estate. 
  
Inoltre, l'azienda lombarda fornirà alla squadra MTB di Bianchi gli occhiali a marchio KOO Open Cube e California. Open Cube è il modello sportivo di occhiali presentato da KOO. Ha lenti intercambiabili, facilmente rimovibili e disponibili in un’ampia gamma di colori. Perfetti per strada e MTB, KOO Open Cube hanno diverse prese d'aria che garantiscono un'eccellente ventilazione massimizzando il flusso d'aria e al contempo garantendo una visione sempre nitida. Versatili e dal look accattivante, gli occhiali California sono invece il primo prodotto puramente lifestyle prodotto dal brand KOO e si adattano perfettamente a un look casual e smart. 
  
"Il casco è un accessorio fondamentale per la sicurezza dell'atleta. E i prodotti KASK, oltre a garantire comfort e sicurezza, sono anche dotati di un design unico" il commento di Massimo Ghirotto, Team Manager del Team Bianchi Countervail. 
  
“Siamo entusiasti - commenta Ylenia Battistello, Kask Cycling Brand Manager - di poter equipaggiare con i nostri prodotti una delle squadre maschili e femminili più rinomate e forti nel mondo MTB come il Team Bianchi Countervail. È un team a vocazione internazionale ma con una forte componente e origine italiana, proprio come i nostri brand KASK e KOO che sono rigorosamente Made in Italy ma conosciuti e indossati in tutto il mondo.” 
 
Foto: 1) Nadir Colledani (Credits James Mitchell); 2) Stephane Tempier e Chiara Teocchi